La Pinguicula: una pianta carnivora nel nostro Appennino»

07 Luglio 2017

Tag Pinguicula, piante carnivore, piante insettivore, torbiere, Monte Penna

Ebbene si, esistono anche le piante carnivore, ed esistono pure da noi. Minuscole piante che, vivendo in condizioni impossibili per la maggior parte dei vegetali, hanno “deciso” di cambiare strategia. 

Piante che fanno fotosintesi (altrimenti che piante sarebbero?), ma che parte dei minerali non le assimilano dal terreno, ma in un modo decisamente più cruento.

continua a leggere

Funghi e gnomi»

18 Novembre 2016

Tag funghi, gnomi, borgotaro

E anche quest'anno la stagione dei funghi è finita. A dire il vero forse non è nemmeno mai iniziata, ma ormai è 2-3 anni che è così. Una beffa per l'unico porcino tutelato dall'Europa, verso il quale si appoggia buona parte dell'economia della valtaro. Il fungo, sempre presente sotto forma di micelio nei boschi, fruttifica solo se....

continua a leggere

Il croco peloso»

23 Luglio 2016

Tag Pulsatilla vernalis, croco peloso, Dolomiti, Trekkingtaroceno

Appena visto, sui ghiaioni che costeggiano il sentiero da Prato Piazza a Monte Specie, sembrava quasi un bucaneve, quel fiore che per primo esce dopo il disgelo a promettere la primavera. Questa somiglianza, unita alla fitta peluria su tutta la pianta, ci ha suggerito un nome che alla fine è diventato quasi un tormentone: croco peloso...

continua a leggere

L'orchidea sfortunata»

08 Giugno 2016

Tag Ophrys apifera, orchidea, flora

Sono rinate. E stavolta ancora più numerose di due anni fa, quando nella scarpata vicina all'asfalto di una via di Borgotaro notai due esemplari diOphrys apifera, una delle più belle orchidee del nostro Appennino. Riuscii in tempo a fare un paio di foto e a pubblicarle su facebook ingolosendo i miei amici fotografi, che il giorno dopo gli operai della manutenzione del verde passarono col decespugliatore ....

continua a leggere