La magia della Valle d'Aosta, tra il monte Bianco e il Gran Paradiso

La magia della Valle d'Aosta, tra il monte Bianco e il Gran Paradiso
Escursioni

La magia della Valle d'Aosta, tra il monte Bianco e il Gran Paradiso

Tre fantastiche giornate in Valle d’Aosta, con pernottamento a Courmayeur (Hotel Dolonne) e trasferimento con mezzi propri (car-pooling) con partenza da Borgotaro e da Parma (organizzazione tecnica: BookYourItaly by Travel-Lab).

Venerdì 20 settembre: Le cascate di Lillaz e il lago di Loie. Le spettacolari cascate di Lillaz, sopra Cogne, con gli imponenti salti del torrente Urtier, attraverso un sentiero tra boschi e praterie alpine, marmotte e stambecchi, passando per il bellissimo lago di Loie e l’Alpe di Bardoney. Uno dei giri classici del comprensorio del Gran Paradiso, che si erge maestoso di fronte a noi, con il monte Bianco in lontananza.

Sabato 21 settembre: La Val Ferret e la balconata sul Monte Bianco. Considerato uno dei più suggestivi sentieri d’Italia, è un balcone naturale che permette di godere di Sua Maestà il Monte Bianco in tutta la sua imponenza e a distanza ravvicinata.

Domenica 22 settembre: Skyway Monte Bianco (biglietto compreso nel pacchetto). Un’opera ingegneristica pazzesca, che ci conduce in pochi minuti dai 1.300 metri di Courmayeur ai 3.466 metri di punta Helbronner, a pochi passi dalla vetta del Bianco e delle sue guglie gotiche, come il Dente del Gigante. Un’esperienza unica, da fare una volta nella vita.

Maggiori informazioni su www.trekkingtaroceno.it/aosta_settembre_2019/

Per maggiori informazioni o per richiedere un'escursione personalizzata clicca qui