La notte di San Lorenzo sul monte Penna

La notte di San Lorenzo sul monte Penna
Diari di Viaggio

La notte di San Lorenzo sul monte Penna

Molto freddo, come previsto, ma tutto sommato sopportabile. L'importante è imbottirsi di maglioni e giacconi e restare sdraiati, cosa utile anche per vedere meglio le stelle cadenti. La luna piena ha illuminato il cielo e reso difficile la vista delle stelle, ma qualcuna è caduta comunque. Escursione di per sè bellissima a prescindere, con la salita dalle rocce e la splendida vista dalla vetta, anche se il mare si è visto solo dopo l'accensione delle luci del golfo e di qualche nave. Col caldo e lo smog di città, un bel pieno di aria fresca e pulita è stato apprezzato da tutti...

Per maggiori informazioni o per richiedere un'escursione personalizzata clicca qui